Apple è adesso il più grande acquirente mondiale di silicio

Apple Watch

Lo scorso anno Apple ha superato Samsung nell’acquisto di chip acquistando l’8,6% del mercato, come ha dichiarato Gartner, Samsung è scesa quindi al secondo posto con una quota dell’8%. In terza posizione troviamo Huawei.

Apple ha conquistato la vetta grazie ai suoi nuovi prodotti di punta come Apple Watch e AirPods. Il rallentamento della macroeconomia ha avuto un impatto significativo sugli acquirenti di semiconduttori in tutto il 2019. Anche i diverbi politici come la guerra commerciale tra USA e Cina, e l’attualissima Brexit hanno inciso su tutte le vendite globali.

Interessante anche il fatto che le prime 10 società del 2018 sono rimaste tutte sempre tra le prime 10 anche nel 2019 anche se hanno ridotto la loro quota di spesa di chip al 39,5%.

Nel 2019 Apple ha diminuito la sua spesa di semiconduttori del 12,7% anche se ha comunque trovato ottimi risultati nel mercato dei dispositivi indossabili con Apple Watch e AirPods e ha aumentato la propria spesa attraverso l’adozione di un modulo a tripla fotocamera in un nuovo modello di iPhone. Samsung come detto è scesa in seconda posizione diminuendo la sua spesa del 21,4% nel 2019.

Huawei è rimasta stabile in terza posizione nonostante l’impatto negativo della guerra commerciale tra USA e Cina. Huawei ha diminuito la sua spesa di semiconduttori del 1,8% nonostante il successo ottenuto nel mercato degli smartphone in tutto il 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *